3n0zwq1tpt3s78i3lvexvu0stp3qt8
 

I MACCHINARI GARANTISCONO LA VELOCITÀ, MA È L’ARTIGIANO CHE CONTROLLA E ASSEMBLA

IL LAVORO MANUALE È

ANCORA IL VERO PROTAGONISTA DELLA CARPENTERIA

Era il 1978 quando Luigi Cenghialta, il fondatore de la Carpenteria Luigi Cenghialta S.r.l., iniziò a lavorare in proprio, all’interno di una vecchia legnaia. I suoi strumenti erano una saldatrice, una molla abrasiva, una serie di punterie e un vecchio trapano.

Oggi nel 2017, la carpenteria è gestita da Luigi Cenghialta e i figli Martino, Alberto e Manuel che con l’aiuto di undici dipendenti portano avanti la mission dell’azienda, ovvero fornire lavorazioni di carpenteria metallica e taglio materiali di alta qualità artigianale, soddisfando il cliente nelle sue esigenze e prodotti.

All’interno dell’officina in via Borelli di Montecchio Maggiore, si possono contare otto lavorazioni, con altrettanti macchinari, ma il finale, il prodotto, è sempre in mano all’artigiano.

È infatti la creatività artigianale che compie l’ultimo passaggio prima della consegna: l’assemblaggio non ha bisogno di macchinari, bensì della manualità, della conoscenza esperienziale e della competenza dell’artigiano, che si avvale solamente della saldatrice come strumento.

Un passaggio essenziale che conclude tutto il processo produttivo e dà la forma definitiva al prodotto.

La saldatura

La carpenteria Luigi Cenghialta s.r.l. ha saldatori patentati, che ogni anno si sottopongono alla nuova certificazione. La saldatura ad elevata produttività è resa possibile grazie ai modelli più avanzati di generatori che regolano automaticamente tutti i parametri di saldatura.

  • Saldatrice a filo (mig/mag): i corpi vengono uniti in modo permanente con il metallo apportato. Il prodotto finale ha una qualità elevata, senza formazione di scorie

  • Saldatrice tig: l’assemblaggio avviene senza l’apporto di materiale. La tig necessità di maggiore preparazione tecnica, in quanto possono esserci delle inclusioni di tungsteno

La qualità

Ponendosi come primo obiettivo il servizio offerto al cliente e la sua qualità, nel 2013 la carpenteria Luigi Cenghialta ha iniziato il percorso di gestione per la qualità. Oggi l’azienda di Montecchio Maggiore documenta quello che fa e come lo fa, monitorando ogni fase di lavorazione e seguendo la ISO 9001:2008. La carpenteria è certificata anche UNI EN 1090-1:2012.