3n0zwq1tpt3s78i3lvexvu0stp3qt8
 

Qual è la differenza tra taglio laser CO2 e taglio laser a fibra ottica?


Cos’è il laser CO2?

Un raggio laser ad alta potenza controllato da un CNC e supportato da ossigeno, azoto o aria compressa viene utilizzato per fondere/vaporizzare e quindi espellere il materiale mediante un processo di taglio laser. Utilizzando una linea di luce composta da diversi specchi, il raggio laser viene focalizzato sulla superficie del materiale da tagliare prima di essere trasportato alle ottiche di taglio, che contengono lenti che lo focalizzano.


Cos'è il laser a fibra ottica?

In un laser a stato solido il fascio laser viene amplificato utilizzando fibre ottiche "pompate" attraverso diodi. Elementi come l'erbio, il neodimio o l'itterbio vengono utilizzati per drogare la fibra di vetro; l'elevata concentrazione di questi metalli consente di amplificare e indirizzare la radiazione laser.


Laser CO2

Laser fibra

Tecnologia

Raggio focalizzato supportato da ossigeno e azoto

Raggio amplificato e pompato attraverso diodi

Precisione

Alta

Alta

Velocità di taglio

Alta

Alta

Spessori di taglio

Medi

Medio alti

Investimento capitale

Medio

Alto

Lunghezza d'onda

10,6µm

1 µm

Materiali

Varità di materiali

Ampia varietà



A cosa servono i tagli laser?

Con il taglio laser si tagliano le lamiere di diverso tipo di materiale, come l’acciaio al carbonio S235JR, comunemente chiamato Ferro, l’acciaio inox AISI 304 e 316, l’alluminio di varie e le lamiere zincate e alluminate. I prodotti risultanti dal taglio laser, comunemente chiamati laserati o lamierati, sono indispensabili ai costruttori di macchinari industriali per realizzare le parti che compongo il macchinario. Queste parti sono realizzati in carpenterie e sono: le scocche, i carter, le carenature, le staffe e le protezioni metalliche.


Ci sono altri metodi di taglio lamiere?

Per le realizzazioni dei laserati e dei lamierati si possono usare anche altre tecnologie oltre ai tagli laser sopra citati, queste tecnologie come il taglio plasma, il taglio ad acqua waterjet, la punzonatura e l’ossitaglio. Ognuno di questi metodi ha dei punti di forza e dei punti limite, negli altri articoli del nostro blog ne parlo per fare chiarezza e nella nostra carpenteria puoi trovare consiglio per la scelta del nostro servizio di taglio più adatto alla realizzazione del tuo prodotto.


>> Scopri la carpenteria Cenghialta

>> Trovi tutti i nostri prodotti qui

>> Scopri come possiamo aiutarti