3n0zwq1tpt3s78i3lvexvu0stp3qt8
 

I prodotti finiti della carpenteria Luigi Cenghialta raccontano le loro lavorazioni

I risultati si vedono solo alla fine, quando gli artigiani hanno concluso il loro lavoro

Dal taglio di uno specchio, alla formazione di carter con gelosie, passando per vasche inox a tenuta stagna, convogliatori refrigeranti, pannelli di aerazione e molto altro ancora.

La carpenteria Luigi Cenghialta S.r.l., fondata nel 1978 dall’omonimo titolare, negli anni ha acquisito esperienza su molti prodotti, passando in settori che spaziano dall’alimentare al navale.

Il taglio waterjet

Con la lavorazione eseguita totalmente a freddo, il waterjet rende possibile il taglio di qualsiasi tipo di materiale (dall’acciaio al rame e a tutti gli altri materiali), senza provocare nessuna deformazione termica o chimica del pezzo. La carpenteria Luigi Cenghialta S.r.l. nella sua esperienza lavorativa ha tagliato marmi, graniti, rame, ottone, materie plastiche, guarnizioni, legno, vetro: i risultati sono stati i più vari, tra cui uno specchio, oggetto di design, e una chiave di marmo

Il taglio plasma

Come un foglio di burro tagliato da un getto d’aria calda, il plasma con il calore fonde il metallo creando il taglio. Di veloce attrezzaggio ed economico, utile anche per i piccoli lotti, il taglio plasma di Luigi Cenghialta ha visto nascere sagome, piastre, protezioni, scudi, involucri, scatole e carter.

Il taglio laser

L’alta qualità del prodotto finito è garantita con il taglio laser: l’ultimo arrivato nella carpenteria di Via Borelli a Montecchio Maggiore è utile per tagliare spessori fino a 12 mm. Targhe, creazione di ganci, pannelli per creazioni di cancelli e oggetti di design sono solo alcune delle creazioni finora realizzate da Luigi Cenghialta S.r.l.

La punzonatura

Con una lavorazione totalmente a freddo, la punzonatura è ideale per imprimere un segno: la carpenteria della famiglia Cenghialta lavora, ad esempio, muffole per contenere morsetti, fori con scrittura in punta di diamante e carter con gelosie.

La calandratura

La calandra è una macchina a geometria variabile, che permette alla carpenteria Luigi Cenghialta s.r.l. di curvare profili realizzando, tra gli altri, tramogge e calotte.

La piegatura

Le forze provenienti dall’incontro tra matrice e punzone, deformano la lamiera, permettendo agli artigiani della carpenteria di creare carter e deflettori.

La saldatura

Luigi Cenghialta s.r.l. ha saldatori con patentino e generatori ad alta produttività, che assemblano definitivamente i pezzi provenienti dalle varie lavorazioni. Tubazioni, convogliatori, calotte, carrelli, vasche, griglie, strutture in metallo e carter sono solo alcuni dei prodotti sottoposti alle mani esperte dei saldatori.