3n0zwq1tpt3s78i3lvexvu0stp3qt8
 

LUIGI CENGHIALTA S.R.L. QUEST’ANNO SPEGNE 40 CANDELINE

Un ringraziamento a tutti i nostri clienti e a tutti i nostri collaboratori

Quarant’anni fa Luigi Cenghialta, soprannominato Valter tra i conoscenti, si stancò di essere dipendente e decise di aprire una piccola carpenteria leggera. Lo spazio dove lavorare venne ricavato da una vecchia legnaia del padre.

La decisione di diventare imprenditore avvenne grazie a una grande azienda che gli propose lavoro continuo. Erano altri tempi, non c’era la tecnologia di adesso: Luigi lavorava con un piccolo muletto manuale, creato da lui stesso; con un trapano, acquistato usato; una serie di punterie; una saldatrice e una molla abrasiva.

Otto anni dopo, nel 1986, una grande azienda propose a Luigi di iniziare a fare lavori su disegni: una svolta che permise all’imprenditore di comprare la piegatrice e la cesoia e, un anno dopo, di comprare il terreno nella zona artigianale di Montecchio Maggiore. Vennero assunti i primi quattro dipendenti per garantire le consegne, sempre più numerose a livello di quantità.

Iniziò ad allargarsi il numero di clienti e anche i figli Cenghialta: nel 1997 Martino, il primogenito, entrò nell’azienda di famiglia dopo un’esperienza esterna. Specializzato sulle macchine a controllo numerico, Martino divenne nel 2011 amministratore delegato prendendo il posto del padre, rimasto però presidente e tutt’oggi produttivo.

Alberto e Manuel, il secondogenito e il terzogenito di Luigi ed Emanuela, sono soci dipendenti, che si occupano rispettivamente di logistica e commerciale.

L’idea del padre è diventata quindi un’impresa familiare, dove di generazione in generazione si prosegue per garantire artigianato di qualità. Un’azienda che accoglie 12 dipendenti e ha all’attivo 55 clienti che ogni giorno collaborano virtuosamente, chiedendo qualità e restituendo serietà. Un grazie a tutti Voi.