3n0zwq1tpt3s78i3lvexvu0stp3qt8
 

Taglio ad Acqua: il servizio di taglio lamiere targato Carpenteria Luigi Cenghialta S.r.l.

Con la forza dell'acqua puoi ottenere particolari in alluminio e altri metalli, puliti e precisi, in soli pochi giorni.

Ma come avviene il processo?

Sulla sommità è installata una pompa intensificatrice a 6 bar di pressione, con tre cilindri da 25 mm di diametro azionati da elettrovalvole che garantiscono un flusso continuo trasformando la pressione nell'alta pressione in ingresso a 160 bar

Eppure, è nella testa di taglio che la velocità cambia: l'acqua, è costretta ad attraversare un'area molto piccola, di Ø 0,33 mm, determinando un aumento di velocità tale che il getto in uscita raggiunge una pressione di 4.125 bar.


Uso in carpenteria

Le principali offerte sono: la realizzazione di banchi di lavoro per macchine, tavole girevoli per stazioni automatizzate di assemblaggio, grezzi prelavorati per lavorazioni meccaniche, oltre a staffe di grossi spessori, e carter in rete metallica.


Punti chiave:

1. Il vantaggio di lavorare con una varietà di materiali mantenendo un'elevata qualità e finitura senza modificare le proprietà termiche dei materiali;

2. Realizzati con precisione fino a 60 mm di spessore, l'alluminio, il ferro e l'AISI304 sono tutti tagliati ad acqua;

3. Bordi di taglio con finiture pulite, non bruciati dalla fiamma, pronti all’uso in caso di acciai AISI 304 e per le leghe di alluminio;

4. Taglio delle reti metalliche a forma desiderata per la realizzazione di carter, il getto d’acqua non ha bisogno di metallo sottostante per massa, il passaggio della corrente necessario ai tagli termici;

5. Possibilità di ultimare i pezzi lavorati con finiture superficiali di anodizzazione, micropallinatura o verniciatura;

Servizi speciali dedicati alle industrie, la nostra clientela: automazioni, packaging, robotica, generatori, automotive, navale, macchinari, medicale.


Per un preventivo immediato inviare:

1. Qualità del materiale e lo spessore della lamiera;

2. Quantità di pezzi, prototipo o campionature, o se si tratta di commesse ripetitive;

3. Disegno della messa in tavola pdf, meglio anche allegare il formato cad DXF scala 1:1